HIKVISION – Nuovo Utilizzo Del Servizio DDNS

 

hikvision

Con la presente vi comunichiamo che è stata modificata l’operatività del servizio DDNS (www.hik-online.com).

 

Nel corso del mese di agosto la modalità di registrazione al servizio DDNS di un dispositivo Hikvision è stata aggiornata da Passiva ad Attiva.
Questa nuova modalità evita gli spam che si accumulavano nel server DDNS ma soprattutto è stata cambiata (e semplificata) la modalità di programmare i dispositivi.

 

Di seguito la procedura da seguire:

 

1. Accedere al menu DDNS all’interno del dispositivo Hikvision, abilitare il servizio DDNS e immettere il dominio nel campo corrispondente. Per le apparecchiature che dispongono del servizio IP Server, è sufficiente abilitare il DDNS e immettere l’indirizzo www.hik-online.com. In entrambi i casi, il dispositivo si registrerà automaticamente nel server DDNS per renderlo poi disponibile alle connessioni.

 

2. L’account DDNS utilizzato dagli installatori non è più necessario.
L’account resta comunque attivo per un miglior controllo dei propri sistemi installati. Sarà possibile inserire il nuovo dispositivo nella propria lista di dispositivi esistenti, solamente  dopo aver impostato quanto riportato al punto 1. In caso contrario, al momento di inserimento del nuovo dispositivo, nel vostro account DDNS apparirà il messaggio “The device serial No. is not registered, please check the input and the device network settings”.

 

Infine è stata rimossa la voce “Log” dall’account DDNS.

Restiamo a disposizione per chiarimenti in merito.

Questa voce è stata pubblicata in Antintrusione. Contrassegna il permalink.

2 risposte a HIKVISION – Nuovo Utilizzo Del Servizio DDNS

  1. Pingback: cartier tank louis hommes

  2. Pingback: imitazione cartier anello love uomo

Lascia un commento