Il supporto tecnico consiglia: IL CLOUD RISCO SI DISCONNETTE, PERCHE’?

Il CLOUD di RISCO GROUP è diventato un vettore di connessione sempre più diffuso, grazie alle molteplici possibilità che offre sul controllo e la gestione del proprio sistema di allarme.

sup08A

La semplicità con cui avviene la comunicazione tra la centrale e il server Cloud permette di utilizzare due differenti moduli (IP e GSM) per ottenere flessibilità in qualsiasi sito di installazione.

Avvolte però non prendere particolari accorgimenti nella configurazione del modulo IP e del modulo GSM può essere causa di fastidiose disconnessioni del Cloud.

SUP08B

La disconnessione del Cloud, quindi non è dovuta al server (salvo diversa comunicazione da RISCO GROUP), ma bensì ad una serie di accortezze che bisogna prendere per creare un filo ininterrotto tra la centrale di allarme e il Cloud di Risco.

Per prima cosa vediamo come procedere quando connettiamo la nostra centrale RISCO al server Cloud attraverso il modulo GSM.

La configurazione (https://www.youtube.com/watch?v=1qhxanWH0FE) della centrale in questo caso richiede la modifica di tre parametri:

  • Attivazione del Cloud (“Sistema” <> “Controlli” <> “Comunicatore” <> “Abilita Cloud”);
  • Inserire l’APN del gestore utilizzato (“Comunicazione” <> “Modi comunicazione” <> “GSM” <> “GPRS” <> “Punto Accesso”);
  • Modificare il canale di connessione in GSM (“Comunicazione” <> “Cloud” <> “Canale”).

Una volta connessa la centrale al Cloud la disconnessione può avvenire per le seguenti cause:

  • Credito o piano tariffario esaurito;
  • Segnale non ottimale (il segnale può ulteriormente abbassarsi a causa del clima o di ripetitori del gestore guasti);
  • Sim scaduta.

SUP08C

Prevenire è meglio che curare, come?

SUP08F

Per evitare di ritrovarci con la centrale disconnessa dal Cloud bisogna verificare innanzitutto il segnale in base al gestore che andremo a scegliere, cercando di ottenere un 5 su 5, potendo confidare in amplificatori passivi come l’antenna di espansione.

SUP08D

Inoltre bisogna tener conto della continua connessione al Cloud, quindi effettuare un contratto con il proprio gestore telefonico di almeno un Giga al mese, sarebbe un modo per eliminare la disconnessione per mancata manutenzione della Sim o traffico esaurito.

Che accorgimenti prendere con il modulo IP?

La connessione mediante modulo IP è la più semplice da configurare per la predisposizione della centrale in condizioni di fabbrica.

Infatti basta abilitare il Cloud della centrale (“Sistema” <> “Controlli” <> “Comunicatore” <> “Abilita Cloud”) ed uscire dalla programmazione tecnica.

Le cause disconnessione in questo caso sono due:

  • Il router sta per guastarsi emettendo delle correnti sul cavo che solo il modulo IP RISCO riesce a sentire;
  • La centrale va in guasto “ERRORE DHCP”, perché il modulo IP RISCO si identifica tramite MAC ADDRESS e non tutti i router accettano la connessione di un dispositivo sconosciuto.

sup08E

Gli accorgimenti da prendere in questo caso sono molto semplici, perché basta interporre uno SWITCH tra il router e la centrale e programmare il modulo IP con un indirizzo IP STATICO.

Concludendo questi accorgimenti ci aiuteranno a rendere la connessione al Cloud più sicura.

PER MAGGIORI IMFORMAZIONI CONTATTATE IL SUPPORTO TECNICO ALLO 065610758.

A cura di Pepi Riccardo

Questa voce è stata pubblicata in Il supporto tecnico consiglia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.