Prodotto del Mese: SENSORE DA ESTERNO BEYOND

RISCO Group è orgogliosa di presentare il nuovo sensore intelligente da esterno: “BEYOND”, che sintetizza nel migliore dei modi la tecnologia di RISCO, un sensore dalle prestazioni davvero elevate, e con caratteristiche davvero innovative, che senza alcun dubbio facilitano il lavoro dell’installatore e al tempo stesso innalzano e non di poco lo standard di sicurezza per quanto concerne l’utente finale.

pro7a

Cominciamo col dire che il sensore utilizza una “doppia tecnologia (DT)” combinando due canali a microonda in banda K e due canali PIR, che consentono di garantire contemporaneamente prestazioni eccellenti, e una drastica riduzione di falsi allarmi.

Questo sensore di ultima generazione supporta il BUS RISCO, che permette di avere la possibilità di una totale gestione remota, oltre a quella di effettuare una diagnostica completa.

Le più rilevanti innovazioni sono rappresentate, dalle tecnologie che RISCO ha sviluppato e introdotto in questo innovativo sensore da esterno, la prima:

La prima riguarda le microonde, difatti attraverso il SRT (Sway Recognition Technology) che sfruttando le due microonde, permette di riconoscere e ignorare gli oggetti che oscillano senza spostarsi, come rami e arbusti, discriminandoli di default, senza che questa situazione possa far generare falsi allarmi.

La seconda innovazione tecnologica  è rappresentata (DCT) Digital Correlation Technology, che grazie ai due PIR (infrarosso) il sensore consideri minacce, esclusivamente quei corpi  che generano segnali simili e correlati in entrambi i canali PIR.

La terza funzionalità che Risco ha voluto introdurre nel Beyond, forse rappresenta la migliore soluzione, volta alla riduzione dei “falsi allarmi”, difatti sfruttando la tecnologia Direct Sunlight Immunity, garantisce immunità a gli improvvisi sbalzi di luminosità generati dalla luce solare, ignorandoli sulla base di un esclusivo algoritmo.

 Inoltre il sensore ha conformità al grado di protezione IP54 rende Beyond immune anche contro polveri e acqua.pro7b

Dopo aver analizzato le innovative caratteristiche tecnologiche del Beyond, le luci vogliamo puntarle sia sulle caratteristiche fisiche, che sulla facilità d’installazione, di questo nuovo sensore.

Cominciamo col dire che il Beyond in condizioni ottimali, e cioè installato ad un’altezza di 2,2 m copre una distanza di 12 m a 90°, non possiede lenti aggiuntive, e non ha modo di regolare verticalmente la scheda elettronica (non c’è alcuna possibilità di accedere alla parte elettronica).

 Sfruttando una morsettiera estraibile per i collegamenti, e attraverso il suo  apposito snodo, la sua installazione risulta decisamente più pratica, rispetto ad altri sensori da esterno.

Il sensore esce già pet immunity, per animali con un’altezza fino a 70 cm, per poter escludere l’immunità agli animali parzialmente o totalmente, sarà sufficiente, montare il sensore ad un’altezza inferiore (a 1,50m esclusione totale), che ovviamente ridurrà anche la sua portata.

Il sensore va montato parallelamente al terreno, e sfruttando una minima capacità d’inclinazione dello snodo, si può adattare di qualche grado, in modo     da compensare eventuali correzioni verticali, oltre a consentire una rotazione di 180°.

pro7c

Per concludere possiamo affermare che il BEYOND possa rappresentare la giusta soluzione, non solo per proteggere aree domestiche, ma anche quelle industriali.
pro7d

Quindi non vi resta che venire a conoscere questo innovativo sensore da esterno, orgoglio della Risco, direttamente presso i nostri punti vendita, oppure contattando telefonicamente le nostre sedi, soprattutto in questo mese, che sarà distribuito da FAI SICUREZZA ad un prezzo davvero speciale.  No fatevi sfuggire questa occasione.

A cura di Graziano Albenzi

Questa voce è stata pubblicata in Prodotto del mese. Contrassegna il permalink.